Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

[Social9_Share]

Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

In molti sono a chiedersi come scegliere la giusta illuminazione per il proprio ristorante. Nei numerosi anni di esperienza nel settore abbiamo sempre pensato che non esiste un progetto standard di illuminazione del ristorante, perché ogni ristorante è un luogo a sé, una storia di territori, sapori e tradizioni da raccontare e valorizzare attraverso la luce

Un progetto di illuminazione standard, anonimo e uniformato, trascurerebbe quelle caratteristiche e qualità specifiche che rendono un ristorante unico, mortificando l’identità del ristorante che invece è il suo principale punto di forza. La luce, diventa così, per il ristorante un attrattore di flusso con cui accogliere, intrattenere ed emozionare il cliente, che riscoprirà così il gusto di riunirsi a tavola in un ambiente incantevole.

Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

 

Ma come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante? 

Quali sono gli effetti da creare e la giusta luce per dare al luogo tutto il fascino di cui ha bisogno? È chiaro che non esiste un unico apparecchio in grado di darti tutto ciò che serve per illuminare correttamente il tuo ristorante, il segreto consiste nell’utilizzare una varietà di sorgenti di luce e di accordarle armoniosamente tra loro come fossero strumenti di un orchestra.

Tutti gli ingredienti, se combinati perfettamente, daranno al tuo ristorante  quella marcia in più per spiccare tra i concorrenti e rendere l’esperienza dei tuoi ospiti unica e irripetibile. Per fare ciò hai bisogno di seguire i nostri consigli e di tener conto di tre aspetti fondamentali per mettere in luce il tuo locale.

Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

  • Prestate attenzione all’illuminazione generale, quella forma di illuminazione morbida e diffusa che fornisce un livello più o meno elevato di luce nell’ambiente senza privilegiare nessuna zona in particolare. La soluzione ideale è quella di abbinare questo tipo di illuminazione ad altre lampade di tipo a parete, tavolo e/o da terra così da evitare un’eccessiva uniformità nell’ambiente e plasmare luci e ombre per dare alla sala la giusta tridimensionalità.
  • Controllate l’Illuminazione d’accento.Va usata per sottolineare con la luce dettagli importanti del ristorante, come quadri e sculture, soprattutto aree espositive come l’angolo dei formaggi o l’area vini. In questo caso la luce cattura l’attenzione dell’ospite valorizzando la qualità dei prodotti esposti.
  • Non dimenticate l’illuminazione decorativa. Posizionare bene le lampade decorative nel ristorante significa renderlo piacevole nell’arredo ma anche bello e suggestivo nell’atmosfera che lo avvolge. Sono moltissime le lampade disponibili sul mercato, diverse per forma, colore, materiale. Un consiglio: l’ultimo must have del design, inutilmente costoso, non basta a trasformare il ristorante in un locale di tendenza. Scegliete lampade che si amalgamano allo stile e all’identità del vostro ristorante.

Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

Per scegliere la giusta illuminazione è importante essere informati sulle diverse opzioni a vostra disposizione e farsi consigliare da degli esperti che, sicuramente, sapranno trovare la soluzione più adatta a rendere il vostro ristorante unico. In ogni caso, ricordate che in ogni ristorante più che pensare a se stessi bisogna pensare a ciò che potrà rendere l’esperienza dei clienti unica ed irripetibile. L’atmosfera che andrete a creare grazie all’illuminazione dovrà essere calda ed accogliente, senza illuminare l’ambiente con luci dirette e fastidiose che potranno abbagliare i vostri ospiti, ma delicate e soffuse; da evitare, ad esempio, le lampadine alogene perché la luce gialla è ormai fuori moda e consumano anche troppo.

Una soluzione potrebbe essere l’utilizzo di luci a Led. Possono essere utilizzate per un’illuminazione perfetta e sono molto versatili. Nonostante siano in molti a credere che queste luci consumino molto di più rispetto alle vecchie lampadine ad incandescenza e che non abbiano molti vantaggi, la verità è che i Led offrono una luce pulita e delicata, senza perdere di vista il risparmio. Altro aspetto positivo dell’illuminazione Led è che l’intensità o il colore della luce non cambia dopo molte ore d’uso. In un ristorante l’esigenza è quella di avere la stessa illuminazione in qualsiasi momento della giornata.

Come scegliere la giusta illuminazione per il tuo ristorante

Allo stesso modo, se preferite ricreare diverse scene o atmosfere luminose a seconda delle vostre esigenze e di quelle dei vostri clienti, si possono scegliere luci con diversa intensità che permetteranno la creazione dell’atmosfera giusta che potrà essere variabile a seconda dell’evento o dell’uso del ristorante (uso quotidiano, festa con amici, eventi in generale). Per i più sofisticati le atmosfere all’interno del ristorante si modificheranno nel corso del turno o dei turni. La giusta illuminazione determinerà le serate dei tuoi clienti. Con un sistema di illuminazione versatile si potrà avere la giusta luce per ogni situazione, dalla luminosità dell’ora di pranzo alle calde tonalità del crepuscolo. Partendo da un’illuminazione semplice, si possono ottenere ottimi risultati, rendendo il vostro ristorante elegante e raffinato, tenendo sempre sotto controllo l’utilità e il risparmio.

Quando pensiamo a come scegliere la giusta illuminazione per il ristorante non dimentichiamo di capire in modo approfondito le varie fonti luminose, la loro resa cromatica, l’atmosfera che possono creare e cerchiamo di mixarle sapientemente tra loro. Il tipo di lampada interagisce fortemente con l’ambiente, per cui è necessario che il progetto, lo studio delle ombre e la scelta degli apparecchi vengano affrontati in sincrono per arrivare alla soluzione migliore.

Infine è giusto sottolineare che l’importanza dell’illuminazione del ristorante non è una questione da poco e per un ristoratore la giusta scelta dell’illuminazione può incidere fortemente sul proprio andamento commerciale. L’illuminazione del ristorante è oggi un vero e proprio strumento di marketing e comunicazione che identifica e rafforza il brand, uno strumento con il quale attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli abituali, facendogli vivere un’esperienza unica e facendo si che ne parlino ad altri.

Leggi anche I 5 trucchi per illuminare al meglio il tuo ristorante

[Social9_Share]
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi informazioni

Compila il modulo sottostante per ricevere maggiori informazioni

Contatti Generali

Articoli Correlati