Ville per eventi: ecco l’illuminazione perfetta

[Social9_Share]

Ville per eventi: ecco l’illuminazione perfetta

L’illuminazione esterna delle ville per eventi, dei parchi e dei giardini ha sia la funzione di esaltare l’architettura della villa stessa, sia quella di valorizzare gli elementi presenti nel giardino offrendo un elemento decorativo in più. Ma non dimentichiamo anche la funzione meramente estetica e funzionale di accompagnare i vostri ospiti per tutta la durata dell’evento che si terrà nella vostra location, rendendo unica la permanenza nella struttura.

Esistono principalmente due tipi di illuminazione: una funzionale e una decorativa anche se la tendenza nella progettazione della luce per la vostra struttura è quella di  far coincidere i due tipi di illuminazione. Un’illuminazione d’accento con una funzione decorativa serve, ad esempio per esaltare esternamente porte, finestre e colonne della villa. Un’illuminazione funzionale, invece, serve per illuminare l’esterno  intorno alla villa e consentire agli ospiti di camminare in piena sicurezza eliminando tutte le aree di buio.

L’illuminazione esterna delle vostre ville dovrà dare al cliente un assaggio dell’esclusività del luogo, dell’atmosfera e delle sensazioni che troverà una volta dentro, una prima dimostrazione di tutta la premura e l’attenzione che gli sarà riservata. Gli equilibri ed i giochi tra le luci e le ombre diventano un importante strumento di seduzione e comunicazione sensoriale.

Ville per eventi: ecco l’illuminazione perfetta

Sempre più spesso ci capita di visitare ville e location per eventi con spazi sia interni che esterni decisamente interessanti e suggestivi e bellissimi da vedere di giorno ma quando la notte arriva e si accendono le luci, la delusione è davvero grande. Angoli bui o illuminati male, spazi esterni ed interni trattati come capannoni industriali non valorizzano la vostra struttura e rischiano di farvi perdere clienti. Immaginate un bel giardino con tavoli allestiti, tovaglie, centro tavola e una luce che dall’alto illumina la location come un campo di calcio, ora provate ad immaginarla con un’illuminazione d’atmosfera e d’accento che rende la situazione decisamente più accattivante. Ecco, questo è l’obiettivo che ogni proprietario di ville per eventi dovrebbe raggiungere. La ricerca del benessere degli ospiti che hanno scelto di passare il giorno più importante della loro vita presso la vostra struttura!

La luce del giardino, deve mettere in risalto la plasticità delle piante aprendo scorci e visuali. Gli apparecchi, il più possibile discreti, devono essere posizionati in modo da rendere perfettamente visibili e sicuri i percorsi come le aree di maggiore interesse, ma senza sottovalutare la suggestività generata dai contrasti e dai chiaroscuri.

È fondamentale, infine, che l’illuminazione della vostra villa per eventi sia estremamente flessibile e dinamica, consentendo la programmazione di scenografie che possano favorire la lettura delle bellezze che si trovano all’esterno e all’interno (il parco, il giardino, il vialetto, le piante, le fontane, le piscine, le sale ecc.) in chiavi diverse a seconda delle diverse circostanze e soprattutto in funzione del variare, nel corso delle stagioni, delle sue caratteristiche cromatiche. Ma fate attenzione! Una corretta illuminazione dello spazio richiede complessivamente toni caldi ed intensità moderate tali da evitare ogni forma di fastidioso abbagliamento e preservare intatto il fascino ineguagliabile di una notte stellata. Non dimentichiamo che sono i dettagli a fare la differenza!

[Social9_Share]
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi informazioni

Compila il modulo sottostante per ricevere maggiori informazioni

Contatti Generali

Articoli Correlati